Deep Purple – Soldier Of Fortune –

Soldier of Fortune - Deep purple - Korea

Soldier of Fortune – Deep purple

 Soldier of Fortune - Deep purple - Korea

 Canzone stupenda, ascoltatela…..


Soldier of Fortune – Deep purple

Mercenario

I have often told you stories

about the way

I lived the life of a drifter

waiting for the day

when I’d take your hand

and sing you songs

then maybe you would say

come lay with me love me

and I would surely stay

But I feel I’m growing older

and the songs that I have sung

echo in the distance

like the sound

of a windmill goin round

I guess I’ll always be

a soldier of fortune

Many times I’ve been a traveller

I looked for something new

in days of old

when nights were cold

I wandered without you

but those days I thougt my eyes

had seen you standing near

though blindness is confusing

it shows that you’re not here

Now I feel I’m growing older

and the songs that I have sung

echo in the distance

like the sound

of a windmill goin round

I guess I’ll always be

a soldier of fortune

Yes, I can hear the sound

of a windmill goin round

I guess I’ll always be

a soldier of fortune

Ti ho raccontato spesso storie

su come abbia vissuto da sbandato

aspettando il giorno

in cui avrei preso la tua mano

e ti avrei cantato delle canzoni,

poi forse avresti detto

“vieni, sdraiati con me, amami”

e sarei certamente rimasto.

Ma sento che sto invecchiando

e le canzoni che ho cantato

riecheggiano lontano

come il suono

di un mulino che gira.

Penso che sarò per sempre

un mercenario.

Spesse volte sono stato un viaggiatore,

ho cercato qualcosa di diverso

nei tempi passati,

quando le notti erano fredde

ho vagato senza te

ma in quei giorni ho pensato che i miei occhi

ti hanno vista starmi vicina,

nonostante la cecità confonda

è chiaro che tu non sei qui.

Adesso sento che sto invecchiando

e le canzoni che ho cantato

riecheggiano lontano

come il suono

di un mulino che gira

Penso che sarò per sempre

un mercenario.

Si, riesco a sentire il suono

di un mulino che gira

Penso che sarò per sempre

un mercenario.


Giuseppe for the music.

#522

*